30giu2017

DeburringEXPO soluzioni innovative per sbavature e superfici precise. 2 fiera settoriale sulle tecniche di sbavatura e superfici di precisione, 1012 ottobre 2017 a Karlsruhe (Germania)


Neuffen, Giugno 2017 - Con specifiche molto esigenti in materia di tolleranze e finiture superficiali, la sbavatura, l’arrotondamento e la finitura superficiale si spostano sempre più verso il centro, per quanto riguarda la produzione di componenti di precisione. Con già 125 espositori (al 15 giugno 2017), la DeburringEXPO presenta la più ampia offerta internazionale di soluzioni innovative, evolute e valide. La 2° fiera settoriale sulle tecniche di sbavatura e superfici di precisione offre un know how di grande valore, per di più tramite il suo forum professionale bilingue. Si svolge dal 10 al 12 ottobre 2017 nella zona fiere di Karlsruhe (Germania).
 
Indipendentemente dal fatto che le richieste di superfici di componenti di precisione variano a seconda di prodotto, impiego e settore, esse confrontano le aziende manifatturiere a nuove sfide. È pertanto possibile produrre, per esempio, pezzi e componenti senza sbavature, con bordi e filetti definiti con una precisione sempre maggiore. Sono altrettanto richieste finiture superficiali minimizzanti attrito, usura e rumorosità, aumentando prestazioni e durata. Vi sono inoltre fasi di fabbricazione per una forma esatta, in cui la lavorazione e la finitura superficiale confluiscono sempre l’una nell’altra. Come la piattaforma di approvvigionamento e di comunicazione per la sbavatura, l’arrotondamento e la fabbricazione di superfici di precisione, il DeburringEXPO presenta prodotti, processi e servizi innovativi e migliorati, al fine di soddisfare queste crescenti richieste in modo efficiente e affidabile. “Fino al 15 giugno, già 125 aziende da 14 paesi hanno prenotato il loro stand alla DeburringEXPO, tra cui numerosi leader di mercato e tecnologia. Ci aspettiamo 150 espositori, di cui molti approfitteranno della fiera per presentare nuove soluzioni”, riferisce Hartmut Herdin, amministratore delegato della società organizzatrice di eventi fairXperts GmbH & Co.KG. La 2° fiera settoriale sulle tecniche di sbavatura e superfici di precisione è decisamente molto più grande e internazionale rispetto alla prima edizione del 2015.
 
 
Image Courtesy: ©EMAG ECM GmbH
 
 
Portfolio di manifestazioni in diversi settori e tecnologie
Che si tratti di industria automobilistica, tecnologia di automazione, tecnologia di azionamento e trasmissione, aeronautica, ingegneria meccanica, tecnologia mediche, industria sanitaria, industria orologiera o fabbricazione di strumenti e stampi, la DeburringEXPO ricopre, con il suo programma di espositivo, l’intera gamma di sbavatura, arrotondamento e fabbricazione di superfici di precisione. Oltre ad un quadro rappresentativo dei vari processi, sistemi, strumenti, così come metodi di verifica, misura e analisi, la fiera favorisce anche le informazioni mirate sulle tendenze e gli sviluppi attuali. Vengono presentati, per esempio, soluzioni di finitura superficiale innovative per la lavorazione di componenti, che si prestano facilmente ad essere integrate nelle linee di fabbricazione automatizzate e che favoriscono, durante il ciclo produttivo, un’assoluta precisione e affidabilità di sbavatura, arrotondamento dei bordi, stiratura, levigatura e lucidatura di componenti di qualità geometricamente complessi. Durante la sbavatura nella meccanizzazione elettrochimica (ECM), dei generatori di nuova concezione assicurano che possano essere raggiunti valori di Ra di 0,1 µm e oltre, a seconda dello stato iniziale. Essi evitano inoltre il cosiddetto Stray Machining, che può causare un peggior risultato della lavorazione nei margini. Inoltre, è stato sviluppato un nuovo processo di meccanizzazione elettrochimica, tra l’altro specifico per la finitura delle superfici di componenti metallici stampati in 3D. In tal modo, le micro e macro strutture possono essere migliorate su superfici interne ed esterne in una lavorazione. Vengono anche realizzate in modo riproducibile, in brevi tempi ciclici, proprietà superficiali definite. Il processo PECM consente la produzione senza sbavature di forme tridimensionali, contorni, e strutture con altissima precisione e qualità superficiale, soprattutto in materiali difficili. La lavorazione avviene, rispetto al metodo convenzionale, con maggiore accuratezza in termini di dimensioni e tolleranze di componenti, e senza influenza termica. La lavorazione a flusso abrasivo, anche anelli di flusso e Abrasive Flow Machining (AFM), viene utilizzata principalmente per lavorare aree di strumenti difficilmente accessibili e superfici interne di componenti di alta qualità in metallo e ceramica, dove i metodi tradizionali si rivelano inefficienti.
La DeburringEXPO presenta anche varie soluzioni per la sbavatura e lavorazione di componenti in plastica stampati ad iniezione, pressati o lavorati artigianalmente. Esempi includono la sbavatura criogenica, effettuata con azoto liquido in connessione con granulato plastico a temperature fino a -150 °C e la sbavatura con ghiaccio secco di CO2. Dei servizi speciali per la sbavatura termica forniscono l´eliminazione da nervature interne ed esterne  anche in luoghi difficili da raggiungere  su componenti in materiali termoplastici.
 
Il Forum professionale – un valore aggiunto per visitatori ed espositori
Un forum professionale integrato di tre giorni completa l’offerta della DeburringEXPO. Ogni conferenza è interpretata simultaneamente tra tedesco/inglese. Le relazioni forniscono informazioni dalle basi alle conoscenze esperte sulle innovative tecniche di sbavatura e superfici di precisione, gli esempi pratici e le soluzioni di riferimento. 
 
http://www.fairxperts.de/en/home/

Elenco news