08mag2018

LA CINA SCEGLIE BIE 2018




Presidenza del Consiglio e le massime cariche del mondo imprenditoriale cinese
a BIE per l’Italy 4.0 China 2025 Day
 
Brescia, 8 Maggio 2018 - Ad circa settimana dall’inizio della kermesse del mondo delle lavorazioni e tecnologie dei metalli, che prenderà avvio il 17 Maggio al Centro Fiera di Montichiari, fervono i preparativi per un evento che in pochi anni ha saputo attirare una crescente ed importante attenzione da parte di operatori specializzati a livello internazionale.
 
E così, dopo le presenze nelle scorse edizioni da Turchia, Spagna, Germania, Stati Uniti, Thailandia, Giappone, Russia, Polonia, Svizzera, Croazia, Sud America – complice anche il progetto innovativo a livello internazionale Fabbrica in Fiera e l’operazione Incoming Buyer Esteri in associazione con AIB, è tempo di Cina con un appuntamento imperdibile per gli imprenditori del settore: l’Italy 4.0 – China 2015 Day, organizzato da MB Consulting e dall’Associazione Italy-China Link, che si terrà a BIE venerdì 18 Maggio all’interno dello spazio fieristico.
 
 
Presenze illustri e straordinarie, a partire da Carlo Capria, uno dei massimi esperti della Presidenza del Consiglio in materia di internazionalizzazione, figura dalla preparazione tecnica di assoluto spessore, che porterà le proprie competenze al servizio delle aziende per illustrare tutti i finanziamenti e le risorse che il governo ha in programma fino al 2020 su scala nazionale per reti di impresa, internazionalizzazione, competitività.
 
Sarà inoltre presente la massima autorità cinese in materia economica sul territorio italiano, Zhang Gang: General Manager CCPIT CCOIC China Council for the Promotion of International Trade – China Council of International Commerce e Segretario Generale AICI Associazione Imprese Cinesi in Italia, che raggruppa le 57 multinazionali cinesi già presenti sul nostro territorio (20 delle quali attinenti al settore della fiera), tra cui Huawei Technologies Italia srl, Coscon Italy Srl, Bank of China.
 
BIE ha saputo, infatti, grazie anche alla mediazione di MB Consulting e dell’Associazione Italy-China Link, attirare l’attenzione della Cina e dei suoi imprenditori ed investitori, portando luce su un intero distretto, quello industriale bresciano legato alla meccanica, e generando un reale interesse verso le nostre aziende e la capacità di fare rete.
 
Sì, perché la Cina, colosso con numeri di produzione straordinari, ha necessità di confrontarsi non con singole aziende e piccoli-medi produttori, ma con sistemi integrati di aziende, con vere e proprie reti di impresa, sulle quali investire con l’obiettivo di migliorare la qualità della produzione – mettendo a disposizione fondi per la ricerca e sviluppo – e conquistare insieme a queste mercati importanti.
 
 
Chiave in questo incontro sarà, appunto, la visita alla Fabbrica in Fiera, espressione massima della capacità di fare rete rappresentativa del territorio e iniziativa unica a livello mondiale.

Una visione diversa dunque del rapporto Italia – Cina, in una politica win win, basata sulla cooperazione e sulla cultura inclusiva tipica degli imprenditori cinesi. 

Per programma ed iscrizioni:

www.fierabie.com/it nella sezione Convegni - 18.05.2018 Italy 4.0 – China 2025

 

 

Elenco news