05ott2019

EXPO FERROVIARIA 2019: RECORD DI VISITATORI E APPUNTAMENTO AL 2021


 

 

 

 

 

 

 

Con 8.400 presenze l’appuntamento si conferma punto di riferimento dell’industria ferroviaria in Italia
 
Milano, 4 ottobre 2019 – Si è chiusa a Rho Fiera Milano la nona edizione di EXPO Ferroviaria, la vetrina italiana per tecnologie, prodotti e sistemi ferroviari. I numeri riconfermano la centralità e l’importanza che l’evento ricopre nel panorama dell’industria ferroviaria internazionale, momento di confronto e presentazione delle novità e innovazioni del settore.
La tre giorni milanese ha visto un’affluenza di 8.400 visitatori tra manager, dirigenti e ingegneri. La partecipazione di visitatori stranieri, provenienti da 64 paesi e dalle delegazioni di operatori ferroviari provenienti da Brasile, Giappone, Vietnam, Colombia, Cile, Thailandia, USA e Australia ha messo in luce, ancora una volta, lo spirito sempre più internazionale dell’esposizione, che ha accolto le principali multinazionali e i principali players del settore: 280 espositori, provenienti da 21 paesi, di cui oltre 100 presenti per la prima volta.
 
 
 
 
La visita del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli nel corso della prima giornata ha ribadito la centralità del trasporto ferroviario in Italia e ha visitato i principali stand e innovazioni in Fiera. Tra questi infatti, Stadler Rail AG ha presentato in anteprima assoluta, il modello in scala 1:1 del treno FLIRT DMU realizzato per il gruppo FNM; la società ETS con “ARCHITA-ETS Mobile Mapping System” un sistema modulare all’avanguardia di rilevamento mobili per indagini di ingegneria civile e di infrastrutture; Alstom Ferroviaria con le sue soluzioni innovative e sostenibili sia a livello ferroviario sia di trasporto urbano.  Lucchini RS Group ha posto l´accento sull´evoluzione della manutenzione delle sale montate, settore in cui l´avvento della digitalizzazione mette a disposizione degli operatori strumenti sempre più innovativi e all´avanguardia.
Uno sguardo particolare sul futuro con gli “ERCI Innovation Award 2019” dovesono state premiate Siemens Mobility e D_Rail per le migliori innovazioni europee 2019 sviluppate all’interno dei Distretti Tecnologici Ferroviari di ERCI da una Grande Impresa e da una PMI e IVM Srl si è aggiudicata il Premio della Giuria Europea “Coup de Cœur” con POWERVE- POrtable WEigher for RAilway VEhicles, una bilancia statica portatile per rotabili.
 
 
 
L’esposizione è stata inaugurata dalla tavola rotonda cui hanno partecipato: il Presidente ANIE ASSIFER Giuseppe Gaudiello, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rete Ferroviaria Italiana (RFI) Maurizio Gentile, il Presidente FNM Andrea Gibelli, l’Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano Marco Granelli, l’Amministratore Delegato di Trenord Marco Piuri, e l’Assessore alle Infrastrutture trasporti e mobilità sostenibile della Regione Lombardia Claudia Maria Terzi.
 
La prossima edizione di EXPO Ferroviaria tornerà a Milano nell’autunno 2021.
 
 

 

Elenco news