18mag2020

LAMIERA: APPUNTAMENTO ANTICIPATO DAL 17 AL 20 MARZO 2021. TICKET LAMIERA-EMO MILANO 2021, TRA LE NOVITÀ DELLA PROSSIMA EDIZIONE.


 

Dal 17 al 20 marzo 2021, data anticipata rispetto alle scorse edizioni, andrà in scena a fieramilano Rho LAMIERA 2021. La fiera rappresenta una delle più qualificate manifestazioni internazionali dedicate alle macchine utensili e alle tecnologie per il taglio, la lavorazione e la deformazione della lamiera oltre che alle soluzioni di automazione, robotica e connettività per l’industria che consentono anche l’efficientamento energetico e produttivo di macchinari e impianti, garantendo benefici anche in termini di sostenibilità economica, ambientale e sociale.

 

Promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, e organizzata da CEU-CENTRO ESPOSIZIONI UCIMU, LAMIERA 2021 punta a riconfermare il successo e i grandi risultati degli anni passati, allungando la serie positiva che registra ormai dal 2016.

 

Dopo l’ultima edizione bolognese (2016) che già registrava un incremento di tutti i principali indicatori, con lo spostamento a Milano, la manifestazione ha dimostrato le sue grandi potenzialità, mettendo a segno nel 2017, prima, e nel 2019, poi, risultati sempre più soddisfacenti.

 

 

In particolare, con 518 espositori, il 6% in più rispetto al 2017, ed una superficie espositiva cresciuta, del 25%, a 50.000 metri quadrati, l’edizione 2019 di LAMIERA ha registrato un incremento sostanziale, pari all’11%, anche nel numero di ingressi dei visitatori, risultati 26.197. 

 

Nuova location e nuovi servizi oltre che incremento dei contenuti proposti e dell’offerta tecnologica presente in mostra sono i fattori che hanno permesso a LAMIERA in questi ultimi anni, di consolidare la sua posizione nel panorama internazionale.

 

Macchine, impianti, attrezzature per la lavorazione e il taglio di lamiere, tubi, profilati, fili, carpenteria metallica, presse, stampi, saldatura, trattamenti e finitura delle superfici, robot, automazione, parti, componenti, accessori, utensileria, materiali fastener, subfornitura tecnica e per l’industria, sistemi di controllo e qualità, metrologia, software, microlavorazioni, tecnologie additive e soluzioni per la fabbrica digitale e l’efficientamento energetico e produttivo rappresentano il cuore dell’esposizione.

 

L’edizione 2021 della manifestazione sarà organizzata secondo il modello ormai consolidato: intorno all’offerta di macchine e alle tecnologie per deformazione saranno le Aree di Innovazione dedicate. Robot Planet, incentrata su robot industriali, integratori e sistemi di asservimento; FABBRICAFUTURA, dedicata a software e tecnologie per la connettività e la gestione dei dati; BOX CONSULTING, spazio per consulenti e formatori, Saldatech, con focus sul comparto della saldatura; Fastener Industry, dedicata a viti, bulloni e sistemi di serraggio e fissaggio; EcoCoatech, destinata ai processi di verniciatura della lamiera e Blech Italy, riservata alla subfornitura e ai servizi per l’industria.

 

A completare l’offerta espositiva sarà LAMIALAMIERA che proporrà convegni che ospiteranno confronti tra opinion leader ed esperti su temi specifici oltre a presentazioni di tecnologie innovative a cura degli espositori.

 

Per LAMIERA 2021 due sono le novità. La prima riguarda il cambiamento di data, anticipata di due mesi, rispetto all’appuntamento tradizionale per meglio distanziarla da EMO MILANO 2021, la mondiale itinerante dedicata al mondo della lavorazione dei metalli che dopo sei anni torna a fieramilano nell’ottobre 2021.

 

“In questo modo - ha affermato Alfredo Mariotti, direttore generale di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE - gli espositori avranno a disposizione un adeguato spazio temporale per prendere parte sia a LAMIERA che a EMO MILANO, eventi differenti ma complementari, fruendo così della doppia opportunità di visibilità garantita dagli stessi”.

 

Per incentivare ulteriormente le imprese a partecipare ad entrambe le manifestazioni, è stato ideato “il ticket LAMIERA-EMO MILANO 2021”: una formula che prevede uno sconto sulla partecipazione a LAMIERA per quanti avranno già inviato la domanda di adesione a EMO MILANO 2021 entro il primo giorno di svolgimento di LAMIERA (dettagli sono disponibili sul sito lamiera.net).

 

La seconda novità riguarda invece l’organizzazione di LAMIERA che si svolgerà in concomitanza con tre eventi espositivi di assoluto rilievo nel loro ambito di interesse, tutti in programma nella stessa settimana nel quartiere espositivo di fieramilano Rho: Made in Steel, dedicata al mondo della siderurgia, MADE Expo per il settore delle costruzioni e progettazioni, e Transpotec Logitec specializzata in trasporti e logistica.

 

In altre parole, LAMIERA potrà avvantaggiarsi della presenza degli operatori presenti a Made in Steel, MADE Expo e Transpotec Logitec, dedicate a settori - quali materiali, carpenteria, infrastrutture, costruzioni e progettazione, trasporto e logistica - tra i principali per utilizzo di tecnologie per la lavorazione della lamiera.

 

“L’inserimento di LAMIERA in un contesto più ampio di manifestazioni dedicate al manifatturiero - ha concluso Alfredo Mariotti - porterà interessanti vantaggi sia ai nostri espositori che ai nostri visitatori. I primi potranno, infatti, beneficiare della presenza degli operatori delle manifestazioni concomitanti che si aggiungeranno a quelli che tradizionalmente visitano il nostro evento. I secondi, invece, avranno la possibilità di completare la loro visita a LAMIERA abbinandola a quella degli altri eventi. Vorremmo, in sostanza, offrire a tutti i nostri operatori il massimo ritorno dalla loro partecipazione a LAMIERA 2021. Siamo certi – ha concluso Mariotti - che questa sinergia tra le manifestazioni porterà grande valore alla visita di tutti gli operatori presenti all’interno dell’hub di fieramilano Rho che, grazie alle sue strutture, permette così di moltiplicare le occasioni di business e aggionamento”.

 

Tutti i dettagli e le informazioni di partecipazione alla mostra sono disponibili sul sito lamiera.net.

 

Cinisello Balsamo, 18 maggio 2020

 

Contact:

Claudia Mastrogiuseppe, Responsabile Direzione Relazioni Esterne e Ufficio Stampa, 0226255.299, 3482618701 press@ucimu.it

Massimo Civello, Direzione Relazioni Esterne e Ufficio Stampa 0226255.266, 3487812176 press2@ucimu.it

Filippo Laonigro, Ufficio Stampa Tecnica, 0226255.255, technical.press@ucimu.it

Liste des nouvelles