24set2020

La Schwäbische Werkzeugmaschinen GmbH (SW) dà il benvenuto a Jörg Schmauder, nuovo direttore esecutivo del settore vendita e marketing


 

Da sinistra: Markus Schmolz (CFO, SW), Jörg Schmauder (nuovo CSO, SW), Stefan Weber (Direttore Generale CTO, SW)
 
 
Siamo lieti di annunciare che dal 1 luglio 2020, Jörg Schmauder è entrato a far parte a pieno titolo del direttivo della Schwäbische Werkzeugmaschinen GmbH. In qualità di successore di Reiner Fries, rileverà tutti i compiti di direzione del settore vendita e marketing. Dopo oltre 20 anni trascorsi con il gruppo SW, il signor Fries lascerà l´azienda per libera scelta a fine anno, per dedicarsi alla vita privata. Jörg Schmauder vanta un´esperienza pluriennale a livello di management, ed è inoltre esperto indiscusso dell´industria delle macchine utensili; ora diviene membro ufficiale del direttivo del gruppo SW, azienda attiva a livello globale con sedi in Europa, Cina e Nordamerica.
 
       
Jörg Schmauder, nuovo CSO SW Werkzeugmaschinen                   Reiner Fries, CSO, si ritirerà dal suo ruolo di Direttore Generale Vendite  
                                                                                                                e Marketing di SW nel Dicembre 2020                                                                                              
 
Come avvenuto finora, il management aziendale continuerà, anche in futuro, ad essere gestito da tre dirigenti: sia Markus Schmolz (direttore esecutivo amministrazione e finanza) che Stefan Weber (direttore esecutivo produzione e ufficio tecnico) continueranno infatti a ricoprire le loro consuete posizioni, per proseguire con la strategia di internazionalizzazione finora adottata, che si è rivelata di grande successo. L´azienda intera ringrazia Reiner Fries per la dedizione dimostrata e l´impegno profuso nei lunghi anni di collaborazione, e accoglie nel contempo con gioia Jörg Schmauder come nuovo membro dirigenziale. Questo passaggio di consegne intende creare i presupposti per proseguire nel migliore dei modi il trend positivo dello sviluppo aziendale, che ha portato l´azienda ad affermarsi, sia in Europa che nel resto del mondo, come costruttore leader di sistemi di produzione.
 
Da sinistra: Reiner Fries (CSO fino a Dicembre 2020), Stefan Weber (CTO), Markus Schmolz (CFO), Jörg Schmauder (nuovo CSO da Luglio 2020)
 
Schwäbische Werkzeugmaschinen GmbH
Seedorfer Strasse 91, 78713 Schramberg-Waldmössingen, Germany
Tel.: +49 (0)7402 74-0, Fax: +49 (0)7402 74-211
 
 
La Schwäbische Werkzeugmaschinen GmbH (SW) con sede principale a Schramberg - Waldmössingen è un produttore in espansione di sistemi di produzione impiegati con successo a livello internazionale. Al momento la SW conta 1100 collaboratori nelle sedi sparse in ogni parte del mondo, e nel 2019 ha ottenuto un fatturato di circa 300 milioni di euro.
SW è l´azienda leader sul mercato mondiale nel campo dei centri di lavoro multimandrino. Le soluzioni di produzione ad alta efficienza energetica vengono impiegate nell´industria automobilistica, nonché nel campo aerospaziale, idraulico, pneumatico, nella tecnica medica e nell´ingegneria di precisione. Oltre allo specialista dell´automazione SW Automation di Tettnang, la SW ha filiali anche a Detroit (USA), a Suzhou (Cina), a San Luis Potosi (Messico), a Lione (Francia), a Brescia (Italia), nonchè a Wroclaw (Polonia).
 
 

 

Liste des nouvelles