28feb2019

Unionmeccanica Confapi, Lorenzo Giotti nuovo presidente


 

 

Roma, 26 febbraio 2019 Il Consiglio Nazionale di Unionmeccanica Confapi, riunitosi oggi a Roma, ha eletto Lorenzo Giotti alla presidenza dell’Unione di Categoria per il triennio 2019-2022.

 

 

Lorenzo Giotti, toscano, cinquantadue anni, ha fondato nel 2003 la Palomar srl, azienda leader nella produzione industriale di pannelli sandwich di alta qualità, di cui è attualmente Presidente e Amministratore. Fino al 2002 è stato Amministratore Delegato del gruppo Mobilvetta Design importante marchio del comparto veicoli ricreazionali per il turismo. Nel 2006, insieme al fratello Federico, ha creato la GiottiVictoria Automotive, oggi brand affermato per la costruzione e trasformazione di veicoli commerciali e da lavoro. Con l´azienda di famiglia, Tollena di Sangimignano, rappresenta inoltre una splendida realtà dell’agro-alimentare nonché punto di riferimento del territorio per la produzione vitivinicola ed olearia.

Attualmente è Presidente di Confapi Toscana e membro di Giunta Nazionale Confapi.

 

"Il nostro compito, sotto l´egida di Confapi - sottolinea Giotti - sarà quello di focalizzarsi su lavoro e sviluppo in un comparto che non solo è così rilevante per la nostra economia, ma rappresenta anche all´estero il meglio delle nostre PMI e del Made in Italy".

 

Nel corso della stessa riunione è stata nominata la Giunta di Presidenza che affiancherà il Presidente e che risulta così composta: Antonio Casano, Vicepresidente Vicario (Api Torino), Giorgio Bianco (Api Torino), Cristian Camisa (Confapindustria Piacenza), Piero Dell’Oca (Api Lecco), Mario Di Giorgio (Api Novara VCO e Vercelli), Giuseppe Frulla (Confapi Pesaro Urbino), Ilaria Minucci (Confapi Arezzo), Francesco Napoli (Confapi Calabria), Giannino Pozzi (Confapi Varese), Mariella Soncina (Apindustria Brescia), Andrea Tiburli (Confapi Padova).

 

www.confapi.org

 

http://www.confapi.org/it/news-online/1349-unionmeccanica-confapi,-lorenzo-giotti-nuovo-presidente.html

Liste des nouvelles