04dic2020

SW migliora l'esperienza dell'utente con il nuovo pannello di controllo New C|one


 

La maggior parte dei touchscreen moderni sono multi-touch. Utilizzare due dita per ingrandire o rimpicciolire la visualizzazione su uno smartphone o per ruotare un'immagine su un tablet sono gesti ormai all'ordine del giorno; sono talmente comuni che le persone non si rendono quasi più conto di farli. Interfacciarsi simultaneamente con più punti di input è semplicemente il modo in cui le persone pensano e interagiscono con la tecnologia.

 

La Schwäbische Werkzeugmaschinen GmbH (SW) è un'azienda leader nella fornitura di macchine, automazioni e soluzioni di sistema, ormai nota a livello internazionale per la grande semplicità di utilizzo delle sue sofisticate macchine a più mandrini. L'azienda ha integrato la funzionalità multi-touch nella sua ultima creazione: il pannello di controllo C|one, l’innovativo CNC HMI. I miglioramenti aggiuntivi includono la gestione semplificata del programma e la risoluzione degli errori, per ottimizzare l'esperienza dell’utilizzatore.

 

HMI modernizzato

Il display principale del pannello di controllo C|one, in aggiunta alle sue funzionalità multi-touch, misura 24 pollici e offre un feedback tattile incrementato. Questo tipo di feedback imita la sensazione dei pulsanti hardware reali, al fine di prevenire un funzionamento non corretto, consentendo anche l’operatività di funzioni cieche. Un sensore tattile intelligente previene l'immissione accidentale di input dovuta alla presenza di acqua e alla sporcizia.

Un quadrante rotante multifunzione garantisce la massima precisione per l’avanzamento e l'override del mandrino, e può fungere inoltre da volantino.

 

Risoluzione dei problemi semplificata

In un sistema NC tradizionale quando un fusibile salta (un problema dalla soluzione relativamente semplice), spesso l'errore viene letteralmente sepolto dagli allarmi conseguenti che la mancanza del fusibile fa scattare. Il nuovo pannello di controllo C|one evidenzia immediatamente il problema, evitando all'utente di perdere tempo a macchina spenta per cercare l'effettiva causa del guasto, quindi riducendo il tempo di fermo macchina. Il pannello mostrerà gli allarmi iniziali, anche quando causano un "effetto domino".

 

Gestione del programma

Tra i miglioramenti implementati nel nuovo pannello di controllo C|one troviamo la gestione dei programmi. Lo storico dei programmi e i programmi salvati nel NC sono visualizzabili. I programmi selezionati più di recente vengono salvati nello storico, e per ogni tavola possono essere salvati come preferiti fino a cinque programmi. I timbri con data per le modifiche del file sono tracciati. Sul display è possibile commutare facilmente tra i file dei sottoprogrammi e i file del programma principale, così come le cartelle dei pezzi da lavorare a seconda delle necessità dell'operatore. I programmi legati alle tavole possono essere selezionati e deselezionati con semplicità, e queste azioni sono tracciate per una più semplice revisione del lavoro svolto.

 

Caratteristiche opzionali

I pannelli di controllo secondari possono eventualmente essere sostituiti con tablet con schermo da 10.1”. Questi avranno in dotazione il sistema operativo Windows 10 IoT Enterprise, particolarmente sicuro, che non a caso è lo stesso sistema operativo utilizzato da molti dispositivi in dei punti vendita e bancomat. La durata della batteria del tablet arriva fino ad 8 ore. Lo schermo secondario facilita il lavoro, evitando di dover fare avanti e indietro per raggiungere il pannello di controllo principale ogni volta che sia necessario caricare un utensile o di dover chiedere aiuto a collaboratori al lavoro in altri reparti per ricevere assistenza.

 

Altre innovazioni in arrivo

Altre caratteristiche e funzioni aggiuntive sono in fase di esame per una possibile futura implementazione nel pannello di controllo C|one nel prossimo futuro. Ad esempio, una gestione avanzata degli utensili. Nell'innovativo pannello di controllo C|one tutto quello che un utente necessita di sapere sui suoi utensili sarà reperibile in un unico posto. Lo stato degli utensili sarà chiaramente indicato mediante semplici icone. Questo tipo di monitoraggio, noto come "condition monitoring", consente agli operatori di essere sempre al corrente di quello che succede, in modo da sapere cosa affrontare prima che diventi un problema.

Inoltre, gli utenti avranno la possibilità di personalizzare la visualizzazione dell'utensile in qualsiasi momento, mediante un'interfaccia utente semplice e intuitiva per la gestione degli utensili, che presenterà in modo dinamico tutte informazioni rilevanti, come, ad esempio, la possibilità di nascondere o visualizzare i taglienti degli utensili. Sarà possibile modificare, caricare, cancellare e creare degli utensili; le caratteristiche specifiche degli utensili saranno raggruppate e potranno essere nascoste o visualizzate. Utili funzionalità per l'importazione e l'esportazione dei dati relativi agli utensili sono attualmente in fase di test sul tablet secondario, questo consentirà agli utenti di portare con sé le informazioni da una macchina all'altra. Modernizzazione è la parola chiave per avere successo nella produzione, e il nuovo pannello di controllo C|one è stato progettato per consentire IoT e l'adattamento all’industria 4.0.

 

Per ulteriori informazioni: www.sw-machines.com

Liste des nouvelles